Apple Pay

I casinò che accettano Apple Pay

Sempre più casinò legalizzati ADM accettano Apple Pay per fare le proprie scommesse. In questa recensione troverai tutte le informazioni necessarie.

Prova il metodo di pagamento Apple Pay per le tue scommesse legalizzate.

Sicurezza… o “muerte”!

Apple Pay è un metodo di pagamento creato appositamente dalla casa madre Apple per i propri prodotti che consentono transazioni finanziarie. Nel suo DNA dunque, c’è un marchio che ha fatto dell’affidabilità il proprio biglietto da visita. Oggi sempre più utenti italiani continuano a dimostrare un forte attaccamento e senso di profonda fiducia al marchio della mela, anche quando si tratta di giocare e scommettere sui casinò online.

Relativamente giovane rispetto ad altri strumenti utilizzati per i pagamenti online, Apple Pay è sbarcata nel mercato appena sette anni fa, ma ha già conquistato i circuiti di tutto il mondo. Vi basti pensare che nella sola Italia, Apple Pay è compatibile con 85 realtà, tra carte di credito e debito delle banche più importanti: Allianz Bank, Banca Mediolanum, BNL Gruppo BNP Paribas, Carrefour Banca, Intesa San Paolo, Unicredit… giusto per citare i primi che ci vengono in mente.

Riprendendo la celebre espressione del rivoluzionario argentino Che Guevara, “Libertà o muerte”, vogliamo essere molto chiari quando si tratta di pagamenti. Casinoitaliani tratta esclusivamente i casinò legalizzati dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM). A chiudere il cerchio della sicurezza, un marchio talmente noto, da essere quotato in Borsa al NASDAQ e al NYSE.

Ma chi ci garantisce che Apple Pay funzioni in modo sicuro? La risposta è semplice. Apple Pay si appoggia al processore certificato Secure Element, sul quale opera la piattaforma Java Card, entrambi certificati secondo il processo di verifica della sicurezza EMVCo. A verificare che tutte le parti in causa dialoghino e funzionino correttamente, il sistema Controller NFC.

Come usare Apple Pay nei casinò online

Apple Pay è un metodo di pagamento sicuro e già direttamente incluso su iPhone, iPad, Mac e Apple Watch. Apple Pay è un’opzione sempre più utilizzata in tutto il mondo, ed è sempre più presente nei casinò italiani dove, una volta registrati, è possibile scommettere (anche) con soldi veri.

Per utilizzare questo metodo di pagamento è necessario che siano presenti uno di questi due simboli: il rettangolino con la mela morsicata (Apple) e la scritta Pay, oppure il classico simbolo che indica la connessione web con la manina che si appresta a passare la carta.

I simboli che indicano la possibilità di pagare con Apple Pay.

Prima di usare Apple Pay è necessario configurarlo aggiungendo la propria carta sul prodotto utilizzato, e ripetendo l’operazione nel caso ne si possedessero più di uno.

Paese che vai, limiti che trovi. Nel caso di Apple Pay in Italia, è necessario firmare la ricevuta o inserire il PIN per acquisti (scommesse nei casinò online inclusi, dunque) superiori ai 25 euro. Per quanto riguarda i limiti invece, non sono specificati se non quelli correlati alla propria carta collegata.

Scopri i casinò online dove poter utilizzare Apple Pay

Sono ancora molti i grandi nomi del gambling nazionale e internazionale che non offrono l’opzione Apple Pay. StarVegas, ad esempio, come abbiamo specificato nella nostra recensione alla sezione “Pagamenti – Opzioni di pagamenti”. Altro colosso che non accetta (ancora) questa modalità di pagamento è Snai.

Al contrario, tra i grandi nomi legalizzati dall’Agenzia delle dogane e dei Monopoli (ADM), c’è il Casinò 888, che come potete vedere voi stessi su CasinoItaliani, è la prima delle opzioni, ma non è certo l’unica.

Le modalità di pagamento del casinò 888, recensito su Casinoitaliani.


Altre grandi case da gioco online che accettano il pagamento con Apple Pay sono:

Sbarcata in commercio nel lontano 2014, qualcuno potrebbe storcere il naso di fronte a così poche case da gioco che utilizzano Apple Pay. Dovrebbe arrendersi, allora? Neanche per sogno!

L’anima dei prodotti Apple è ancora tutta nell’energia del suo fondatore Steve Jobs, e ancora risuonano quelle parole ringhiate contro il Consiglio di Amministrazione della società, dicendo loro: “Gli artisti guidano, i mediocri vanno ad alzata di mano” come ci ha tramandato Danny Boyle nel biopic interpretato da uno strepitoso Michael Fassbender nei panni del controverso geniaccio californiano. Apple Play crescerà e sarà sempre più onnipresente nel mercato dei pagamenti online, questo è poco ma sicuro.

C’è qualche commissione o costo nel ricaricare e prelevare con Apple Pay?

Volete usare Apple Pay per le vostre sessioni di gioco sui casinò ADM?

Lo potete fare dai prodotti Apple senza alcuna commissione né in fase di deposito né in fase di prelievo.

Come effettuare un deposito utilizzando Apple Pay

Con una carta di credito o debito, solitamente si digitano le 16 cifre, poi la scadenza temporale e il numero di tre cifre nascosto. La base per effettuare un pagamento online avviene così. Per la Apple Pay la procedura cambia a secondo del prodotto utilizzato:

  • iPhone utilizzando Face ID
  • iPhone utilizzando Touch ID
  • Apple Watch

C’è poi qualche inevitabile differenza a seconda che si proceda dalla App o Safari. Nel caso dei casinò online sarà possibile utilizzare entrambi. Possiamo immaginarci qualcuno che giochi mentre è in viaggio e dunque si colleghi dal proprio iPhone passando poi alla cassa direttamente sulla app, oppure chi preferisca la tranquillità della propria abitazione, aprendo il casinò online dal browser.

Nel caso delle app, dunque, ecco i passaggi che vi troverete a eseguire:

  • Toccare/scegliere il pulsante Apple Pay
  • Controllare e/o eventualmente inserire le informazioni dei dati sensibili richiesti
  • Confermare il pagamento, e a quel punto apparirà il classico segno di spunta e la parola “fine”
  • A seconda di ciò che si possiede usare Face ID, preceduto da un doppio clic sul tasto laterale, o Touch ID (o il codice) o nel caso di Apple Watch, premere solo due volte il tasto laterale

Per quanto riguarda invece la modalità con Safari:

  • Si comincia ovviamente dalla scelta di Apple Pay
  • Si sceglie la carta da utilizzare a cui è collegata Apple Pay
  • Seguire le indicazioni sulla Touch Bar
  • Come per la app, se tutto sarà stato svolto in modo corretto, comparirà la parola “fine” e il segno di spunta

Per conoscere la tempestività su quanto tempo sia necessario per prelevare con Apple Pay, consigliamo prima di mettersi a giocare/scommettere, di contattare direttamente l’assistenza del Casinò o di Apple Pay stessa, anche perché potrebbe variare di casa da gioco in casa da gioco.

Apple Pay? I problemi non esistono!

  1. Perché il mio deposito non è stato accettato?

Può succedere, su di un casinò online come ovunque. Banalmente può essere un calo nella rete internet. Quando un deposito non arriva a buon fine, è meglio documentare la propria attività e contattare subito l’assistenza, nel frattempo riavviando il sistema operativo. Alle volte è solo questione di tempo, o ancor più banalmente, qualche errore in fase di digitalizzazione.

  1. Voglio usare Appel Pay come metodi di pagamento ma non lo trovo, che si fa?

Diciamo che hai due possibilità, o cambi casinò, o provi a contattare l’assistenza e verifichi che Apple Pay non abbia qualche altro modo di essere usato. Appurato inoltre che per utilizzare Apple Pay, devi essere collegato a una carta o un conto bancario, potrai questa volta utilizzare “la sua base” per le tue scommesse legalizzate.

Pro e contro di Apple Pay

PROCONTRO
La forza e la sicurezza di un marchio con pochi eguali al mondoAncora pochi casinò la utilizzano
Facilmente ricaricabile online con poche semplici operazioniDevi avere necessariamente un prodotto Apple
Associabile a una miriade di carte di credito/debito di istituti bancari (grandi, medi e piccoli)Per puntate oltre 50 euro, necessario inserire PIN
Opzione programmazione ricarica settimanale, o quando il livello monetario è basso
I prodotti Apple non temono virus

Apple Pay vs Altri metodi di pagamento

FunzionalitàApple PayMasterCardPayPalBonifico bancario
Devi avere il tuo conto bancario
Depositi immediati

Conclusione

Apple non è solo un grande marchio ma un vero proprio status symbol. In particolare a certi livelli di conoscenza tecnologica (ma non solo), c’è una decisa preferenza rispetto a qualsiasi altro prodotto. In altre parole, seppur conscio di qualche limite, l’utente medio che utilizza Apple è ben felice della sua scelta e questo vale (ovviamente) anche quando si tratta di scegliere un metodo di pagamento nell’offerta dei casinò italiani online legalmente autorizzati.

Apple Pay sa sempre come distinguersi. Se c’è una cosa che il business ha imparato nell’ultimo decennio, sono in particolare le offerte soggettive, studiate e calibrate per il singolo. Un filone questo percorso anche dalle promozioni e bonus dei casinò online che sempre più conquistano nuovi utenti anche grazie a offerte specifiche.

Apple Pay è un metodo di pagamento diverso dal resto della concorrenza, e non escludiamo che possano esserci presto “vantaggi” per chi volesse utilizzare proprio questo metodo di pagamento per giocare a soldi veri nei casinò. Aspettate e vedrete (vedremo).

Domande frequenti

Non tutti. Solo alcuni per il momento. Tenete conto però che questa è una sezione in costante evoluzione. Se oggi Apple Pay non rientra nel Casinò X, domani potrebbe esserci.
Apple Pay garantisce la sicurezza dei pagamenti. Poi sta a voi usare l'astuzia e registrarvi a case da gioco online legalmente autorizzate dall'Agenzia delle dogane e dei Monopoli (ADM).
I casinò online solitamente hanno i loro tempi, che vanno dai due ai tre giorni. Leggere bene, che se trattasi solo giorni feriali o festivi può cambiare il panorama. Sull'immediatezza, dipende la carta sui cui è registrata Apple Pay.
Toccare, controllare, verificare! Il tutto diversificato a seconda del prodotto Apple utilizzato. Leggi la nostra recensione per saperne di più!