Gioco Responsabile

Cosa significa giocare responsabilmente, come prevenire il gioco problematico, quali sono le istituzioni che possono aiutarti in caso di necessità?

Per saperne di più, consulta la nostra pagina dedicata al gioco responsabile. In questa panoramica ti mostreremo tutti gli strumenti utili a mantenere sotto controllo le tue abidutini di gioco.

Introduzione al gioco responsabile

In questo articolo forniamo una panoramica semplice e completa di quello che “gioco responsabile” significa oggi in Italia, affinché possa essere chiaro a tutti come giocare debba essere soltanto un modo per tentare la fortuna in totale sicurezza nei casinò italiani di ADM (Agenzia delle Dogane e dei Monopoli).

Infatti, parallelamente allo sviluppo di nuove tecnologie per il gaming, i casinò si sono fatti garanti di un gioco responsabile per l’individuo, rivolgendo sempre più attenzione e sforzi alla protezione dalla dipendenza dal gioco.

Nei paragrafi seguenti faremo luce su quella che viene ritenuta essere la zona d’ombra del settore dei casinò, quella riguardante la regolarità dei giochi e la tutela dei giocatori.

Per altre informazioni sul gioco online, consulta le altre sezioni del nostro portale informativo.

Cos’è il gioco responsabile?

Per “gioco responsabile” si intende la capacità di giocare senza rischiare di sviluppare un gioco problematico o patologico; il DSM-5 descrive il Disturbo da Gioco d’Azzardo come la presenza di un persistente e ricorrente comportamento di gioco d’azzardo maladattivo che conduce a compromissione o disagio clinici.

I casinò italiani devono essere regolamentati affinché i giocatori possano prendere parte ai giochi in misura ragionevole e, tra gli strumenti a disposizione in rete, vi sono anche dei questionari di autovalutazione per la dipendenza dal gioco.

Ci teniamo tuttavia a sottolineare che una diagnosi che riguardi il comportamento di gioco problematico può essere effettuata solo da specialisti, anche se alcuni segnali potrebbero essere un campanello d’allarme da non ignorare.

Ad esempio, i tentativi da parte del giocatore di controllare il gioco o di smettere di giocare potrebbero non avere successo e, quando prova, potrebbe diventare irrequieto e irritabile. Questi comportamenti potrebbero anche mettere a rischio o far perdere relazioni importanti, così come il posto di lavoro.

Hai una potenziale dipendenza dal gioco d’azzardo?

Vuoi avere un quadro più chiaro del tuo profilo di giocatore? Se pensi di aver sviluppato o di star sviluppando un comportamento di gioco problematico, sottoponiti a un test di autovalutazione.

Ne puoi uno trovare in qualsiasi piattaforma regolamentata e rispettosa degli standard in materia di gioco responsabile. Spesso questi test consistono in una serie di domande a cui non devi fare altro che rispondere sinceramente Sì o No, come le seguenti:

Gioco responsabile - Test di Autovalutazione

Come aiutare qualcuno con una dipendenza dal gioco d’azzardo

Nel caso di risposta affermativa a una delle domande in un test come quello qui sopra la cosa migliore da fare, anche se si è preoccupati per un familiare o un amico, è smettere oppure consigliare di smettere di giocare.

I casinò italiani più affidabili consigliano dei numeri verdi o altri contatti per fornire da subito assistenza al giocatore che divenga consapevole o sospetti una dipendenza dal gioco. Uno dei siti internet più spesso consigliati, e dove troverete anche un utile numero verde, è www.siipac.it.

Età legale e tutela dei minori

In Italia il gambling, in tutte le sue sfaccettature, è riservato per legge ai maggiorenni. Per esempio, ai minori di 18 anni è vietato di aprire un conto gioco su un casinò online.

Tale scelta è dovuta al fatto che i minori non hanno sufficiente autocontrollo per giocare in modo responsabile. La centralità di questa misura è anche ricordata dal bollino 18+ che deve essere esibito da ogni operatore concessionario ADM/ex AAMS.

Vanno segnalate poi alcune applicazioni che possono aiutare i genitori a limitare o impedire completamente l’accesso ai siti di gambling da parte dei loro figli. I software più diffusi e affidabili su questo fronte sono:

Strumenti per il gioco responsabile

Tutti i casinò con licenza ADM offrono delle opzioni ausiliarie all’intervento specialistico, come l’autoesclusione (o autosospensione) dal casinò, che può andare dalle 24 ore fino a diversi mesi, e il limite di deposito, che può essere giornaliero, settimanale e così via.

Ecco di seguito la spiegazione dei vari strumenti pensati per il gioco responsabile!

Strumenti per il gioco responsabile

Limite di deposito

Il limite di deposito è uno strumento che permette di limitare la quantità di denaro depositabile sul proprio account. Presso gli operatori italiani l’impostazione di un limite di deposito settimanale è obbligatoria al momento della registrazione. Ma può essere impostato anche su base giornaliera o mensile. Se si raggiunge il limite specificato, non sarà possibile aggiungere altri fondi fino a quando non sarà trascorso il tempo richiesto.

Limite di perdita

Il limite di perdita consente di porre uno stop alla quantità di denaro che si può perdere su base giornaliera, settimanale o mensile. Una volta raggiunto il limite specificato, non sarà possibile continuare a giocare.

Limite di sessione

Il limite di sessione consente di specificare per quanto tempo durerà il proprio login sulla piattaforma di gioco. Prima di raggiungere il limite di sessione apparirà un pop-up che avviserà l’utente della fine della sua sessione.

Limite di scommessa

Il limite di scommessa è uno strumento che consente di limitare la quantità di denaro che si può scommettere. Anche questo limite può essere impostato su base giornaliera, settimanale o mensile. Dopo che l’importo totale scommesso raggiunge il limite, non sarà più possibile effettuare nuove puntate.

Lo storico delle transazioni

Lo storico delle transazioni è un file che contiene depositi e prelievi di un account di gioco. Il periodo di attività preso in esame può andare dalla data di creazione dell’account stesso fino a restringersi a una singola giornata. Per ottenere questi dati spesso basta contattare l’assistenza clienti del sito di gioco.

Autoesclusione

L’autoesclusione è una funzione che permette al giocatore di chiudere l’account per un periodo di tempo a scelta.

In Italia l’autoesclusione può essere temporanea ed avere una scadenza di 30, 60 o 90 giorni. Oppure avere durata indeterminata. In quest’ultimo caso il giocatore dovrà aspettare fino a 6 mesi prima di poter ripristinare il proprio account. È importante ricordare che, una volta attivata, l’autoesclusione si estende trasversalmente a tutti i casinò e bookmaker ADM e non solo all’operatore presso il quale la si è richiesta.

In questo modo non gli sarà possibile aprire conti gioco presso alcun concessionario autorizzato né tantomeno ricevere bonus di alcun tipo. Inoltre il giocatore entrerà a far parte del Registro Unico degli Autoesclusi (RUA, scopriremo meglio di cosa si tratta nella prossima sezione).

Test di autovalutazione

Come detto in precedenza, il test di autovalutazione è uno strumento che permette di delineare, almeno a grande linee, il tuo profilo di giocatore d’azzardo rispetto in un’ottica di gioco responsabile.

Tutti gli operatori ADM/AAMS sono tenuti a mettere a disposizione dei loro utenti un test di autovalutazione. Si tratta di uno degli standard richiesti dalla legge italiana. Pertanto potrai trovare un test di autovalutazione nella sezione dedicata al Gioco Responsabile di qualsiasi casinò o bookmaker online con regolare licenza.

Ma come funziona concretamente questo tipo di test? In pratica ti verranno presentate delle affermazioni rispetto alle quali dovrai dire quanto ci riconosci oppure dovrai semplicemente rispondere Sì o No a una serie di domande che riguardano il tuo approccio al gioco.

Dopo aver completato il test riceverai una serie di suggerimenti su quali strumenti possono essere utili a migliorare la tua situazione, sempre in base alle risposte fornite.

Gioco Responsabile - Organizzazioni

Che cos’è il registro unico autoesclusi (RUA)?

Il Registro Unico Autoesclusi (RUA) è un sistema di registrazione istituito nel 2019 da ADM per le persone che hanno deciso di allontanarsi in maniera “forzata” dai giochi d’azzardo optando per l’autoesclusione.

All’interno del RUA sono registrati i nomi di tutti gli utenti che hanno un’autoesclusione attiva, sia per un periodo di tempo specifico (30, 60 o 90 giorni) che indeterminato, e che quindi non possono partecipare a nessuna attività di gioco d’azzardo all’interno di casinò online, sale da gioco o sale scommesse durante quel periodo.

Come funziona l’autoesclusione al casinò?

Questo strumento impedisce agli utenti di accedere o iscriversi a un casinò, effettuare depositi, giocate e ricevere bonus su tutti i loro account esistenti.

Ciò vale per tutti i concessionari di gioco a distanza regolamentati da ADM.

In Italia, puoi autoescluderti dai casinò in due modi: attraverso l’opzione disponibile nel tuo profilo personale sui siti presso cui sei registrato o chiedendo aiuto agli operatori dell’assistenza clienti.

In entrambi i casi è necessario specificare la durata dell’esclusione, che può essere temporanea o indeterminata.

Autoesclusione temporanea (30, 60 o 90 giorni)

L’autoesclusione temporanea di 30, 60 o 90 giorni dai casinò online funziona in modo simile a quella a lungo termine. Il processo può variare leggermente a seconda del casinò online, ma in generale è necessario seguire questi passi:

  1. Accedi al tuo account personale su un casinò online.
  2. Cerca l’opzione per l’autoesclusione o l’opzione di gioco responsabile nella sezione del profilo o delle impostazioni.
  3. Seleziona l’opzione per l’autoesclusione temporanea e specifica la durata desiderata (30, 60 o 90 giorni).
  4. Conferma la tua scelta e attendi la fine del periodo di autoesclusione.
  5. Una volta terminato il periodo di autoesclusione, sarai nuovamente in grado di accedere al tuo account e giocare ai giochi offerti dal casinò online.

Autoesclusione permanente o indeterminata

Attivando l’autoesclusione permanente e trasversale, o a durata indeterminata, il giocatore decide di autoescludersi dai siti di casinò online per almeno 6 mesi.

Trascorsi i 6 mesi dalla data di attuazione, l’utente può richiedere la revoca dell’esclusione contattando il servizio di assistenza del casinò online presso il quale l’ha operata.

Come funziona la revoca dell’autoesclusione?

La revoca dell’autoesclusione è un processo che consente al giocatore di riprendere l’accesso ai siti di casinò online dopo aver scelto di autoescludersi per un periodo di tempo indeterminato, ossia di almeno 6 mesi.

Un giocatore autoescluso in maniera permanente non ha bisogno di specifici contatti ADM per rimuovere l’autoesclusione, ma è chiamato semplicemente a contattare il casinò presso il quale l’ha attivata e fornire le informazioni richieste per verificare la sua identità.

In generale, il processo di verifica prima della revoca prevede che il giocatore fornisca informazioni personali, come il proprio nome, indirizzo e-mail e numero di telefono, e legate all’account da cui si è autoescluso.

Il casinò controllerà quindi se l’autoesclusione è ancora in vigore e, se necessario, potrebbe richiedere un breve colloquio telefonico con l’utente per valutare la rimozione dal RUA: la revoca dell’esclusione non è garantita e dipende dalla valutazione del casinò.

Una volta che l’autoesclusione è stata rimossa, il giocatore può nuovamente accedere ai propri account e iscriversi presso qualunque operatore, giocare ed effettuare depositi sul conto online.

L’utente torna così ad avere la piena responsabilità della propria attività di gioco, impegnandosi come sempre a seguire le pratiche di gioco responsabile.

Organizzazioni che possono aiutare e fornire consulenza

Per un aiuto o un consiglio in caso di dipendenza dal gioco d’azzardo, consulta o contatta le seguenti organizzazioni, tutte specializzate nella promozione del gioco responsabile.

S.I.I.Pa.C.

La Società Italiana di Intervento sulle Patologie Compulsive (S.I.I.Pa.C.) è un centro specializzato nella cura e riabilitazione di persone con problemi di gioco d’azzardo patologico, nonché la prima struttura in Italia a porsi l’obiettivo di studiare ed approfondire il fenomeno. Puoi contattare questa onlus al numero verde 800031579 oppure tramite l’apposito form nel sito www.siipac.it.

www.gioca-responsabile.it

Un altro sito web utile per il nostro territorio nazionale, in questi casi, è www.gioca-responsabile.it. Questo portale offre aiuto professionale a chi lo richieda, con un percorso di terapia online totalmente gratuito, ma anche con servizi a livello territoriale. L’organizzazione può essere contattata tramite form sul sito oppure chiamando il numero verde anonimo e gratuito 800151000.

Telefono Verde Nazionale

Da non omettere inoltre il Telefono Verde Nazionale per le problematiche legate al Gioco d’Azzardo (TVNGA) 800558822, anonimo e gratuito, promosso dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS) per dare sostegno alle persone in difficoltà col gioco d’azzardo.

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ricopre il ruolo regolatore del settore del gioco d’azzardo in Italia. L’ADM inoltre collabora con l’ISS allo studio delle problematiche legate al gioco d’azzardo e alla sensibilizzazione circa il loro impatto sulla salute pubblica, specialmente quella dei soggetti vulnerabili.

Puoi trovare più informazioni riguardo l’operato dell’ADM sul sito www.adm.gov.it.

È evidente come il gioco responsabile sia, per fortuna, una realtà tangibile e ben regolamentata in Italia.

Dopotutto il rispetto e la promozione del gioco legale esclusivamente sugli operatori ADM/AAMS è la condizione irrinunciabile per un’esperienza di gioco protetta e sana, oltre che realmente divertente, da parte di tutti i soggetti coinvolti.

In tutto questo, qui a CasinoItaliani ci impegniamo a fare la nostra parte, proponendo ai nostri lettori solo quello che riteniamo essere il meglio del panorama del gioco d’azzardo online autorizzato e aggiornando costantemente i nostri contenuti alla luce di tutte le novità relative al gioco responsabile e legale in Italia.

La scelta per un divertimento duraturo e sicuro

Come abbiamo spiegato nella nostra guida, il gioco responsabile è una chiave fondamentale per un’esperienza di gioco sicura e divertente.

Giocare in maniera responsabile non solo ci aiuta a gestire il nostro denaro e il nostro tempo, ma anche a mantenere il controllo sulla nostra salute mentale e sulla nostra vita in generale.

Grazie alle opzioni disponibili sui siti degli operatori, fra queste l’autoesclusione, gli utenti che riconoscono di avere adottato delle abitudini di gioco problematiche si assicurano di giocare in modo consapevole, pensando soprattutto a loro stessi e ai loro cari.

Alla fine, il gioco deve essere solo un passatempo e mai un’ossessione, perciò occorre sempre ricordarsi di giocare con moderazione e di chiedere aiuto se necessario.

Il gioco responsabile è una scelta intelligente oltre che la migliore, per un divertimento duraturo e sicuro.

Domande frequenti

Sì, è l'800558822 ed è promosso dall'Istituto Superiore di Sanità (ISS).
Troverai in cima alla pagina (o scrollando in basso) il simbolo 18+ affiancato al logo ADM.
Tutti i casinò con licenza ADM dispongono di una sezione dedicata al gioco responsabile.
Puoi scegliere fra due opzioni per autoescluderti dai casinò online in Italia. Puoi accedere al tuo profilo personale su un casinò online e cercare l'opzione per l'autoesclusione o l'opzione di gioco responsabile nella sezione del profilo o delle impostazioni. In alternativa, puoi contattare l'assistenza clienti del casinò e richiedere di essere autoescluso.
Se hai deciso di revocare l'autoesclusione dai casinò online, devi contattare l'operatore del casinò online presso il quale l'hai attivata, quindi dovrai fornire alcune informazioni di verifica per dimostrare la tua identità. Una volta che l'operatore del casinò avrà verificato la tua identità, potrà procedere con la revoca dell'esclusione seguendo le proprie modalità di valutazione. Il giocatore che ha effettuato la revoca si impegna come sempre a seguire le pratiche di gioco responsabile e tornerà ad avere la piena responsabilità della sua attività di gioco.