La blacklist dei casinò in Italia

Presumendo che tu abbia già una certa familiarità con il concetto di “lista nera” o “blacklist“, con questa guida imparerai a identificare i casinò italiani online che potrebbero rappresentare una minaccia per le tue finanze, evitandoli con facilità e sicurezza.

Tieni presente che i siti di cui parleremo sono illegali in Italia e, in base al Decreto Legge del 14 agosto 2020, sono stati inseriti nell’elenco dei siti di gioco inibiti dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM), l’ente che nel nostro Paese regola il gioco a distanza.

Questa blacklist dei casinò online, esclusiva e ufficiale per l’Italia, viene aggiornata con regolarità dall’Agenzia e comprende attualmente oltre 9.000 indirizzi web.

Per iniziare, eccoti alcuni esempi di siti che non dispongono di una licenza di gioco legale e che per questo e altri motivi che analizzeremo in seguito fanno parte della blacklist italiana dei casinò.

1. Yeticasino.com6. Casinoonlinelegale.it
2. Flybet365.com7. Starbetcasino.com
3. Casinolavida.it8. 365aams.it
4. Winforbet.com9. Bestcasinoonline.it
5. Allvideoslots.com10. Virgincasino.com

Cosa significa realmente “casinò in blacklist”?

Generalmente, un casinò inserito in una blacklist rappresenta un sito poco affidabile oltre che illegale, in cui i giocatori rischiano di non avere un’esperienza di gioco equa e trasparente o di subire truffe.

Sebbene la mancanza di una licenza di gioco legale sia il motivo principale per cui un sito di casinò si trovi in una lista nera, esistono molte altre ragioni alla base, come termini e condizioni iniqui, problemi nei pagamenti, pessimo servizio clienti e così via.

Come detto, in Italia il compito di riuscire a riconoscere un sito non legale ci viene agevolato dall’elenco ufficiale dei siti di gioco inibiti dall’ADM, anche se molte di queste piattaforme potrebbero sfuggire ai radar dell’Agenzia e perciò apparire innocui agli occhi di utenti poco esperti.

La nostra guida si prefigge di fornirti le informazioni che ti servono per imparare a distinguere un casinò online affidabile da uno poco affidabile, in modo da evitare di rischiare di perdere i tuoi soldi in un sito di gioco non sicuro.

Elenco dei siti di gioco inibiti ADM

Perché i casinò vengono inseriti nella blacklist e come riconoscerli?

In questa sezione ti offrirò maggiori dettagli sulla situazione riguardante i casinò online inseriti nella blacklist italiana. Queste piattaforme, operando senza la licenza ADM, sono siti illegali a tutti gli effetti, e pertanto vengono elencati tra i siti di gioco inibiti dall’Agenzia.

Di seguito trovi una breve carrellata con alcune delle principali motivazioni che causano l’entrata di un casinò nella blacklist dei casinò di ADM.

Tuttavia, è importante sottolineare che nell’elenco dei siti di gioco inibiti possono essere anche presenti brand internazionali, rispettati in tutto il mondo dei giochi e che, pur non avendo ancora ottenuto la certificazione dell’ADM, non costituiscono un rischio reale per i giocatori all’estero.

1. Assenza di licenza ADM

Quando un operatore di casinò è sprovvisto di una licenza di gioco significa che non può offrire ai giocatori garanzie di gioco sicuro né servizi e tecnologie di alta qualità.

Pertanto, l’assenza della licenza ADM in Italia è la ragione più scontata per cui un casinò online finisce nella blacklist dei siti illegali!

2. Mancati pagamenti

I casinò in blacklist sono comunemente conosciuti per non pagare i giocatori che richiedono il prelievo delle loro vincite.

Operando nell’ambito dell’illegalità e quindi non sentendosi tenuti a rispettare le leggi e le normative che dovrebbero regolare le loro attività, i gestori dei siti inibiti approfittano della mancanza di un’autorità di controllo per truffare i giocatori e farla franca.

3. Giochi sleali e RTP falsificati

I giochi sleali possono prendere la forma di algoritmi falsificati, software truccati o altri metodi fraudolenti che danno al casinò un vantaggio non previsto dalla legge, mentre i valori degli RTP possono essere falsificati mostrando agli utenti percentuali più alte di quelle reali.

Dall’altra parte, i casinò online che agiscono nella legalità, prima ancora di dover superare i necessari controlli delle autorità di regolamentazione, si servono anche di agenzie esterne di testing come eCOGRA o GLI che ne assicurano la piena regolarità dei giochi.

4. Provider non autorizzati

I casinò in blacklist presentano giochi forniti da provider non autorizzati, ovvero da fornitori che non hanno ottenuto la licenza per offrire i propri prodotti in un determinato mercato e non forniscono le necessarie garanzie sulla sicurezza del loro software.

Al contrario, gli operatori certificati da ADM si affidano ai più importanti provider di giochi e slot del settore, i quali, forniti anch’essi di licenza degli enti regolatori, sono autorizzati a offrire prodotti testati, sicuri ed equi al 100%.

5. Privacy e sistemi di sicurezza

I siti di casinò affidabili rispettano i principi del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) e adottano sistemi di sicurezza all’avanguardia al fine di proteggere i dati personali e le transazioni dei loro giocatori.

Su un sito di casinò in blacklist, d’altra parte, è improbabile che tali misure vengano messe in atto, perciò chi vi gioca si espone a minacce informatiche molto serie come il furto di identità e la frode.

6. Bonus ingannevoli

Non c’è nulla di più frustrante dell’iscriversi a un casinò perché attratti da bonus fin troppo allettante e scoprire poi che le condizioni per ottenerlo risultano totalmente diverse da quelle che ci venivano presentate dal sito.

Per evitare di cadere nella trappola di queste promozioni ingannevoli, puoi consultare la nostra pagina sui bonus sicuri e legittimi offerti dai casinò legali, dove troverai soltanto le migliori offerte sul mercato degli operatori ADM e non incorrerai in brutte sorprese.

7. Termini e condizioni poco chiare

I siti di casinò in blacklist spesso presentano termini e condizioni talmente complicati e difficili da decifrare, specie per quanto riguarda i bonus, da rendere praticamente impossibile il prelievo delle vincite ai giocatori.

Al contrario, i casinò online legali e regolamentati forniscono sempre termini e condizioni dettagliati e trasparenti, che aiutano gli utenti a comprendere il funzionamento dei bonus e a rispettare le regole del gioco in modo corretto.

8. Servizio clienti pessimo o inesistente

Uno dei problemi spesso riscontrati sui siti di casinò nelle blacklist è un servizio clienti scadente o addirittura la mancanza di opzioni di contatto.

Senza la possibilità di chattare, mandare un’email o parlare al telefono con un operatore, i giocatori non possono nemmeno chiedere spiegazioni né presentare eventuali reclami, come ad esempio per un bonus ingannevole.

Anche in questo caso, l’unico modo per essere certi di poter contare su un supporto valido e reale è quello di affidarsi sempre e solo ai casinò legali.

9. Processi di prelievo complessi

Dopo che un giocatore è stato verificato e ha soddisfatto i requisiti di scommessa imposti dal casinò, il processo di prelievo dovrebbe essere abbastanza semplice, ma ovviamente non è questo il caso dei gestori che non vogliono che i loro utenti ricevano i fondi che hanno legittimamente vinto.

Molti giocatori vittime dei casinò in blacklist riferiscono infatti di non aver mai ricevuto le loro vincite. Una situazione parecchio scomoda che però può essere evitata scegliendo siti di casinò affidabili e sicuri, che garantiscano un processo di prelievo fluido e trasparente.

L'importanza del logo ADM e della licenza

Anche i giocatori finiscono nella blacklist del casinò

I siti di giochi online non sono gli unici a poter finire in una blacklist.

Anche i giocatori, infatti, possono essere inseriti in una sorta di lista nera del casinò a causa di vari comportamenti problematici, come tentativi di attività fraudolente, abitudini di gioco non responsabili, atteggiamenti ostili verso il servizio clienti o altri utenti ecc.

In certi Paesi, come ad esempio il Belgio, esistono registri chiamati Excluded Persons Information System (EPIS), dove vengono segnalati i giocatori “bannati” dai casinò online.

Anche se ogni sito potrebbe avere ragioni differenti per mettere un giocatore nella sua blacklist, ti consigliamo di leggere la nostra guida sul gioco responsabile per saperne di più sulle pratiche di gioco corrette.

Blacklist dei casinò, se riconosci i siti li eviti

L’elenco ufficiale dei siti di gioco inibiti dall’ADM rappresenta un ottimo punto di partenza, ma non sempre riesce a individuare tutte le piattaforme poco sicure.

Esistono infatti vari fattori che possono far sospettare l’inaffidabilità di un casinò online, come la mancanza di informazioni dettagliate sulle modalità di pagamento, sulle norme di sicurezza adottate per proteggere i dati degli utenti e sulla regolamentazione a cui il gestore è soggetto.

Inoltre, i siti illegali che finiscono nella blacklist si contraddistinguono per la mancanza di trasparenza e per comportamenti scorretti, quali ritardi o mancati pagamenti delle vincite, bonus fuorvianti, uso di software manipolati e assenza di licenze e autorizzazioni.

Questa guida ti ha fornito alcuni esempi di siti non legali e poco trasparenti, nonché le principali motivazioni per cui i casinò vengono inseriti nella blacklist, per aiutarti a riconoscere in futuro quando e perché una piattaforma non regolamentata può rappresentare un rischio.

Su CasinoItaliani.it ci impegniamo a collaborare solo con operatori autorizzati e legali, pertanto sul nostro sito troverai solo recensioni e offerte provenienti da siti di gioco certificati dall’ente regolatore.

Naviga sul nostro portale per trovare altre informazioni importanti sulla tua esperienza nei casinò ADM.

Domande frequenti

Sì, la blacklist ufficiale è l'elenco dei siti di gioco inibiti dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM) che comprende attualmente oltre 9.000 brand. Questi siti sono illegali in Italia e non dispongono di una licenza di gioco che ne regola le attività.
Un casinò in blacklist viene ufficialmente dichiarato illegale, in quanto costituisce un sito poco affidabile e spesso non garantisce un gioco equo per gli utenti che vi navigano. Anche se la mancanza di una licenza di gioco legale è il motivo principale per cui un sito di casinò viene inserito nella lista nera, altre ragioni includono: termini e condizioni iniqui, problemi nei pagamenti, pessimo servizio clienti e così via.
I casinò vengono inseriti nella blacklist se sono stati segnalati dall'ADM o dalle autorità di regolamentazione per violazioni delle leggi sul gioco o per non rispettare gli standard di sicurezza e di gioco equo. Inoltre, se un sito di casinò non dispone di una licenza di gioco legale, verrà automaticamente inserito nella lista nera.
In Italia, il compito di riconoscere un sito di casinò in blacklist viene agevolato dall'elenco ufficiale dei siti di gioco inibiti dall'ADM. Tuttavia, se si vuole essere sicuri al 100%, è meglio scegliere un casinò online che sia autorizzato e regolamentato dalle autorità competenti, come l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli nel nostro Paese, la Malta Gaming Authority o la UK Gambling Commission all'estero. Inoltre, è possibile controllare le recensioni e le valutazioni degli utenti sui siti di comparazione dei casinò online per evitare di finire in un sito poco affidabile.
Autore
Esperta in Mobile Casino & Giga Geek
Specializzata nel mondo dei casinò online, si diverte a testare la user experience di tutte le piattaforme di gioco attive in Italia e aggiornare le nostre recensioni. Conosce a memoria i requisiti di scommessa di tutti i bonus di benvenuto e sa quali consigliare a occhi chiusi. Nel tempo libero dipinge, suona, balla e scrive altre cose.

I casinò che hai selezionato verranno rimossi.

Vuoi confermare?