Riordino settoriale: no alle skin e processi di certificazione semplificati

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM) ha presentato le nuove regole per il rilascio e il rinnovo delle concessioni nel settore del gioco online.

Fra le questioni discusse durante l’ultimo incontro online tra ADM e gli operatori di gioco italiani, lo scorso 13 giugno, vi è l’importanza dell’unicità del marchio: “Non ci saranno più skin. Ogni concessionario dovrà avere un marchio univoco e non ci sarà possibilità di sottomarchi”, spiega Antonio Giuliani, responsabile dell’Ufficio. Questa decisione, secondo le dichiarazioni di ADM, mira a garantire una chiara identità aziendale e a prevenire la frammentazione del mercato.

Costanzo Mattia, POER, ha illustrato invece il nuovo ruolo dei concessionari: “Diventeranno veri e propri fornitori di servizi. Ogni concessionario dovrà avere un sistema per la presentazione dell’offerta e un sistema per la gestione dei conti di gioco”.

Per migliorare l’efficienza del settore, verrà semplificato anche il processo di certificazione. “Abbiamo introdotto un’anagrafica delle applicazioni di gioco con un codice di identificazione per ogni applicativo”, conferma Mattia. “Questo ridurrà drasticamente il numero di autorizzazioni necessarie, passando dalle attuali 74.000 a meno della metà”.

I prossimi passi

Giuliani ha riconosciuto che la fase transitoria sarà la più complessa: “È il periodo in cui dovremo dettare le regole del passaggio e garantire la continuità delle attività, cercando di evitare che i giocatori si rivolgano al mercato illegale. Il nostro obiettivo è creare un panorama regolamentare chiaro e stabile, che offra certezze sia ai nuovi entranti che agli operatori già attivi”. 

Giuliani ha aggiunto infine che ADM è molto impegnata a tenere in considerazione tutti questi aspetti; le nuove regole di ADM rappresentano un passo decisivo verso un mercato più solido e trasparente.

Ultime notizie:

Autore
Esperta in Mobile Casino & Giga Geek
Specializzata nel mondo dei casinò online, si diverte a testare la user experience di tutte le piattaforme di gioco attive in Italia e aggiornare le nostre recensioni. Conosce a memoria i requisiti di scommessa di tutti i bonus di benvenuto e sa quali consigliare a occhi chiusi. Nel tempo libero dipinge, suona, balla e scrive altre cose.

I casinò che hai selezionato verranno rimossi.

Vuoi confermare?