Mamud cantante

Sanremo 2019 - Da Mahmood alla Bertè, parlano i social

La 69ª edizione del festival di Sanremo, quella vinta da Mahmood con “Soldi”, è stata davvero accesa in termini di critiche da parte del pubblico, degli artisti in gara e della critica stessa.

Svoltosi da martedì 5 febbraio a sabato 9 febbraio, è stato presentato, per il secondo anno consecutivo, da Claudio Baglioni, insieme a Claudio Bisio e Virginia Raffaele, che avevano già affiancato Carlo Conti nell’edizione del 2016.

Quest’edizione del festival è stata davvero presente sui social, con lo stesso Baglioni e Patty Pravo come target preferiti per i divertenti meme del web. Questo ha certamente contribuito ad alzare gli ascolti tv, divenuti man mano sempre più alti rispetto alla prima serata, anche grazie alla gaffe di Virginia Raffaele che, durante il festival, ha salutato i Casamonica in diretta, per una battuta - portata un po’ per le lunghe - sullo smoking del co-conduttore Bisio.

Sorvolando sugli scivoloni che hanno chiamato in causa anche il presidente della Commissione parlamentare antimafia, che twitta con poca leggerezza sull'accaduto, passiamo ai vincitori del festival.

Erano 24 i cantanti dell’edizione di quest’anno, 22 già noti, mentre 2 provenienti da Sanremo Giovani 2018; tra questi, Mahmood, proclamato vincitore di questa 69ª edizione.

Mahmood ci rappresenterà quindi al prossimo Eurovision Song Contest, dal 14 al 18 maggio 2019, in Israele quest'anno, a Tel Aviv, per la vittoria di Netta Barzilai all'edizione del 2018 tenutasi a Lisbona.

Mamud cantante a Sanremo

 

Mahmood vince Sanremo; le critiche, anche per la Bertè

La classifica di Sanremo 2019, alla finale, ha suscitato non poche critiche da parte del pubblico, della critica e degli stessi artisti in gara.

Al 1° posto troviamo lo stesso vincitore di Sanremo Giovani 2018, Mahmood, con “Soldi”. Al 2° posto, Ultimo con “I tuoi particolari” e al 3° posto, invece, Il Volo con “Musica che resta”.

Il pubblico dell’Ariston, ma anche il pubblico dei social media, hanno contestato il posizionamento in classifica di Loredana Bertè, che ha portato “Cosa ti aspetti da me” a Sanremo 2019. Una vera e propria rivolta che è stata trascinata anche in sala stampa e che si è protratta per qualche giorno anche sui social media. La Bertè sarebbe quindi stata la vincitrice morale del festival, secondo il pubblico.

Ultimo non avrebbe preso bene le critiche in sala stampa, mentre i Boomdabash, durante la puntata di Domenica In successiva al festival di Sanremo, si sarebbero lasciati andare ad un commento forse di troppo. Arrivati 11° al festival di Sanremo, con “Per un milione”, i Boomdabash, che hanno preso possesso delle radio per tutto il 2018 con “Non ti dico no”, cantata proprio con la Bertè, a Domenica In avrebbero affermato che sì, il podio del festival sarebbe dovuto essere anche della Bertè.

Ma il vero vincitore del festival, Alessandro Mahmood, in arte semplicemente Mahmood, ha dovuto subire delle critiche provenienti da un pubblico un po’ più di nicchia, quello dei politici italiani.

Se la Bertè doveva essere sul podio per il pubblico, Mahmood avrebbe invece dovuto cedere il suo posto a Ultimo, secondo Matteo Salvini.

Mamud cantante e le critiche a Sanremo 2019

Come scrive Salvini a poche ore dalla vittoria di Mahmood in un post sulla sua pagina Facebook:

“Mahmood............... mah............

La canzone italiana più bella?!?

Io avrei scelto Ultimo, voi che dite??”

E il post ovviamente porta commenti su presunte manovre politiche di sinistra al festival di Sanremo, e così via.

Ma Mahmood, ragazzo milanese di madre italiana e padre egiziano, apparentemente criticato perché non sarebbe italiano, precisa che è italiano al 100%. Il testo della canzone “Soldi”, che Mahmood porterà il prossimo maggio a rappresentare l’Italia all’Eurovision di Tel Aviv, contiene qualche parola in arabo, nel testo originale. Ma - precisa Mahmood - quelle parole sarebbero un ricordo della sua infanzia.

Il cantante, così attaccato, ha dovuto comunque difendersi da accuse insensate. A fare altrettanto, però, e pure sui social, un personaggio che è stato associato a Salvini in più occasioni: la ex fidanzata Elisa Isoardi. Sembrerebbe un commento mirato proprio a rispondere a quello di Salvini, se non fosse che la Isoardi ha pubblicato il suo appena dopo la proclamazione di Mahmood come vincitore di Sanremo, mentre Salvini ha deciso di dire la sua soltanto il giorno dopo.

Per i più curiosi, il parere della Isoardi sulla vittoria di Mahmood è stato il seguente: “Mahmood ha appena vinto il festival di Sanremo. La dimostrazione che l’incontro di culture differenti genera bellezza.”.

E di culture diverse ne troveremo tante, e ne troverà tante Alessandro Mahmood, a Tel Aviv il prossimo maggio, quando parteciperà all’Eurovision rappresentando l’Italia.

Le scommesse speciali sono nei siti AAMS raccomandati da CasinoItaliani!

Unibet Sport € 10 scommessa gratuita e 50 giri gratuiti.

Scommetti responsabilmente |


LeoVegas Sport € 100 Bonus.

Scommetti responsabilmente |


Merkurwin € 500 Bonus.

Gioca responsabilmente al casinò |


888 € 500 Bonus.

Gioca responsabilmente al casinò |


Sisal Sport € 225 Bonus.

Scommetti responsabilmente |


bet365 Sport € 100 Bonus.

Scommetti responsabilmente |


Betway Sport € 30 Bonus senza requisiti di scommessa.

Scommetti responsabilmente |


 


casinoitaliani.it