Partecipanti dell’Eurovision Song Contest

Partecipanti dell’Eurovision Song Contest

L’Eurovision Song Contest, il contest canoro ispirato al nostro festival della canzone nato nel dopoguerra che conosciamo come Sanremo, quest’anno è alla sua 64ª edizione.

Vi prendono parte principalmente i Paesi dell’EBU (European Broadcasting Union), ma non solo quelli europei, invece.

Ad esempio, nel 2015 anche l’Australia è entrata a far parte del gruppo di partecipanti.

Al momento, secondo il regolamento introdotto nel 2012, il numero massimo di partecipanti della finale dell'Eurovision ammonta a 26, cifra che include: il Paese ospitante il contest, i 10 qualificati per ciascuna delle due semifinali e i "Big Five" *.

Ma alle 2 semifinali, che si svolgeranno il 14 e 16 maggio, parteciperanno rispettivamente 17 e 18 artisti.  

* Per “Big Five” si intendono quei Paesi che contribuiscono più ampiamente all’European Broadcasting Union, ossia Francia, Germania, Spagna, Italia e Regno Unito, che ogni anno dal 2000 (dal 2011 per l’Italia, fino ad allora assente dal festival per 14 anni) si qualificano automaticamente per le finali dell’Eurovision.

Eurovision - Dalle semifinali alla finale

 

Bielorussia, Belgio, Croazia, Cipro, Danimarca

Eurovision Song Contest

A seguito della vittoria di Netta all’Eurovision 2018 di Lisbona, con “Toy”, quest’anno il contest si svolgerà all’Expo Tel Aviv (International Convention Center); le semifinali si terranno il 14 e 16 maggio, mentre la finale si svolgerà di sabato 18 maggio.

L’Eurovision Song Contest è iniziato nel 1956 con soli 7 partecipanti: Belgio, Francia, Germania, Italia, Lussemburgo, Olanda e Svizzera. Ma anno dopo anno questo numero cresce sempre più. Aumentano i Paesi partecipanti e parallelamente quelli in cui il contest viene trasmesso.

Bielorussia, Belgio, Croazia, Cipro, Danimarca all'Eurovision

I Paesi che prenderanno parte all’Eurovision 2019 sono:

Albania, Armenia, Australia, Austria, Azerbaigian, Bielorussia, Belgio, Cipro,  Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Grecia, Irlanda Islanda, Israele, Italia, Lettonia, Lituania, Macedonia del nord, Malta, Moldavia, Montenegro, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Russia, San Marino, Serbia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ungheria.

Bielorussia, Belgio, Croazia, Cipro, Danimarca sono quindi tra i partecipanti di quest’anno, e qui vogliamo dare qualche informazione in più sulla storia di questi 5 Paesi all’Eurovision Song Contest.

Buona lettura!

Bielorussia all’Eurovision Song Contest con Zena

Con 15 partecipazioni dal 2004, e 5 qualificazioni per le finali, la Bielorussia si presenta quest’anno all’Eurovision Song Contest di Tel Aviv con "Like It" di Zena.

Finora la posizione più alta raggiunta dal paese è stata la 6ª posizione in classifica, con Work Your Magic, di Dmitry Koldun.

I brani presentati dall’esordio della Bielorussia all’Eurovision Song Contest nelle sue 15 partecipazioni - escludendo quella che avverrà il prossimo maggio - sono tutti in inglese, eccetto uno, del 2017, in bielorusso.

Quest’anno vedremo all’Eurovision 2019, nella prima semifinale del 14 maggio, un’altra canzone in inglese per la Bielorussia, con Zena. Vero nome “Zinaida Alexandrovna Kupriyanovich”, conta una collaborazione con la Disney e una serie di premi, principalmente per giovani cantanti. Questo perché ne ha ancora da fare di strada - o almeno glielo auguriamo - la appena 16enne cantante, star dei social media, attrice e già co-presentatrice del Junior Eurovision Song Contest 2018, che si è tenuto a Minsk per la seconda volta.

Belgio all’Eurovision Song Contest con Eliot

Uno dei paesi presenti al contest dal primo anno, il lontano 1956, il Belgio ha vinto una sola volta, all’Eurovision Song Contest del 1986 in Norvegia, con J’aime la vie di Sandra Kim.

La cantante era appena 13enne all’epoca e vale ad oggi al Belgio il record per il vincitore più giovane dell’Eurovision Song Contest. Questo resterà presumibilmente un record imbattuto, dal momento che le attuali regole del contest vogliono che i cantanti partecipanti abbiano almeno 16 anni.

Per Tel Aviv 2019 il Belgio porta Eliot alla prima semifinale, reduce dal talent The Voice Belgique 2018; Eliot parteciperà con "Wake Up", dell’autore Pierre Dumoulin, conosciuto già per “City Lights”, che portò il Belgio al 4° posto dell’Eurovision Song Contest 2017.

Il brano sarà in inglese, come la maggior parte di quelli che il Belgio ha presentato alle edizioni dell’Eurovision di questo secolo, invertendo decisamente la tendenza che invece vedeva francese e olandese prevalere nei primi anni. Il Belgio ha anche partecipato in due occasioni con delle lingue artistiche, immaginarie, nel caso di Sanomi, canzone che vinse il secondo posto dell’Eurovision Song Contest 2003 di Riga con una differenza di soli 2 punti rispetto al primo posto della Turchia, e di O Julissi, del 2008, brano meno fortunato, che invece non si qualificò per le finali.

Croazia all’Eurovision Song Contest con Roko

Quest’anno la Croazia presenta una canzone sia in inglese che in croato, lingue delle canzoni dell’Eurovision Song Contest dal 1993 per il Paese, con una sola eccezione nel 2017, con “My Friend” di Jacques Houdek, in inglese e italiano.

L’Eurovision 2019 di Tel Aviv troverà, nella seconda semifinale, "The Dream" di Roko, cantante nato e cresciuto a Split, città della Dalmazia che nella versione italiana conosciamo come Spalato. Pianista e cantante, Roko è conosciuto anche per le sue partecipazioni a festival e show croati e internazionali. Infatti, oltre ad aver vinto la Dora, vittoria con la quale si è qualificato per l’Eurovision Song Contest 2019, il giovane cantante ha partecipato nel 2011 a Croatia's Got Talent, arrivando secondo.

Cipro all’Eurovision Song Contest con Tamta

Cipro partecipa all’Eurovision dal 1981 e da allora conta 35 partecipazioni.

La sua migliore posizione è stata conquistata da Eleni Foureira con Fuego proprio lo scorso 2018, a Lisbona.

Bielorussia, Belgio, Croazia, Cipro, Danimarca - Palinsesto semifinali Eurovision

Cipro e Grecia, nella semifinale come nella finale, solitamente si scambiano 12 punti, e questo fin dal 1998, sebbene vi siano state delle eccezioni. All’Eurovision 2015, infatti, nessuno dei due Paesi ha dato all’altro i 12 punti, che sono andati per entrambi i Paesi all’Italia, invece.

Quest’anno vedremo Cipro all’Eurovision Song Contest nella prima semifinale del 14 maggio, con Tamta e il suo brano “Replay”. La star è nata e cresciuta in Georgia, per poi trasferirsi in Grecia a 22 anni. Si posiziona tra gli artisti pop di maggior successo in Grecia, forte anche di importanti partecipazioni a talent e reality shows. Ha infatti prima partecipato come concorrente al reality “Greek Idol”, per poi partecipare come giudice a X-Factor in Georgia e Grecia, dal 2014 al 2018. Se questo ha indubbiamente accresciuto la sua fama tra i suoi fan, neppure la critica ha risparmiato recensioni positivissime sulla star, che ha partecipato a musical come Rent e Cabaret con il ruolo principale.  

Insomma, Tamta sembra promettere bene! E aspettiamo quindi di ascoltare Replay, brano in inglese, il prossimo maggio!

Danimarca all’Eurovision Song Contest con Leonora

La Danimarca partecipa quest’anno all’Eurovision con “Love is Forever” di Leonora, cantata in 4 lingue nei suoi 3 minuti. Questa scelta per sottolineare che l’amore è per tutti e per sempre, e che va oltre ogni confine.

Dal debutto del Paese al contest nel 1957, la Danimarca ha partecipato 47 volte, con l’assenza più lunga per 11 anni, dal 1967 al 1977. Ha però portato a casa 3 vittorie, nel 1963, nel 2000 e infine nel 2013.

La Danimarca ha partecipato all’Eurovision esclusivamente con brani in danese dal 1957 al 1997, mentre dal 1999 ha preferito l’inglese, con una sola eccezione proprio per l’Eurovision di quest’anno. Leonora ha infatti porta un brano cantato in inglese, francese, tedesco e danese. La cantante 20enne è anche stata campionessa di pattinaggio di figura per 3 volte, prima di dedicarsi alla chitarra e a scrivere canzoni.

La vedremo competere quest'anno all’Eurovision per la Danimarca il 16 maggio, nella seconda semifinale.

Bielorussia, Belgio, Croazia, Cipro, Danimarca - Chi vincerà l’Eurovision?

Hai voglia di piazzare qualche scommessa, di quelle speciali?

Puoi controllare le quote di oggi sui vincitori dell’Eurovision, qui a CasinoItaliani. Raccogliamo per te quelle dei bookmakers italiani AAMS sicuri e affidabili.

Tu non devi fare altro che scegliere la tua e giocare!

Per i bonus e le offerte attivi, controlla la nostra sezione delle Promozioni, qui a destra della pagina!


LeoVegas Sport € 100 Bonus.

Scommetti responsabilmente |


Sisal Sport € 225 Bonus.

Scommetti responsabilmente |


Unibet Sport € 10 scommessa gratuita e 50 giri gratuiti.

Scommetti responsabilmente |


bet365 Sport € 100 Bonus.

Scommetti responsabilmente |


Betway Sport € 30 Bonus senza requisiti di scommessa.

Scommetti responsabilmente |


Merkurwin € 500 Bonus.

Gioca responsabilmente al casinò |


888 € 500 Bonus.

Gioca responsabilmente al casinò |


 


casinoitaliani.it