Le canzoni dei Mondiali da Shakira a Derulo

I brani musicali dei Mondiali di calcio Russia 2018

Le canzoni che accompagneranno i prossimi Mondiali di Russia 2018 sono ormai ovunque! Alla radio, alla tv, continuano a comparire nelle playlist di Spotify davvero in tutto il mondo, e nemmeno la cabina della doccia è salva da questa ondata di note… internazionali!

Quali sono allora gli artisti che ricorderemo sempre come parte della vittoria dei campioni del mondo di quest’anno? Vediamoli uno per uno e scopriamo di più sulle loro canzoni. Ma prima diamo un’occhiata alle canzoni del passato! Un tuffo indietro di qualche anno, per rivivere emozioni che il cuore da tifoso non può dimenticare.


Sisal.it

Unibet Sport € 50 Bonus.

LeoVegas Sport

bet365 Sport € 100 Bonus.

La musica dei Mondiali di calcio 2018

 

Le canzoni dei Mondiali “azzurri”

Fin dall’edizione dei Mondiali del 1962 non c’è stata squadra vincente che non sia stata associata per sempre ad una precisa canzone per la sua vittoria. Solitamente le canzoni più popolari per ciascuna edizione dei Mondiali sono state principalmente in inglese, ma insieme a qualche eccezione che per lo più riguarda la lingua spagnola.

All’edizione dei Mondiali del 1990, quelli di Italia 90, Un’estate italiana di Gianna Nannini ed Edoardo Bennato ha accompagnato le partite delle nazionali, fin dalla cerimonia di apertura trasmessa allora sulla Rai, quando Bruno Pizzul era ancora presente in veste di telecronista dell'evento.

Oggi l’unica estate di cui sentiamo parlare sembra invece essere quella di Italiana, ultimo singolo di J-Ax e Fedez, in cui, in un modo o in un altro, gli Azzurri e i Mondiali hanno comunque trovato posto, accompagnati però dall’amarezza per la mancata qualificazione della nostra nazionale per l’evento.

Non dimentichiamo però che l’Italia ha collezionato ben 4 vittorie negli anni, nelle seguenti edizioni dei Mondiali:


1934, edizione svoltasi in Italia


1938, edizione svoltasi in Francia


1982, edizione svoltasi in Spagna


2006, edizione svoltasi in Germania


Tutte queste edizioni sono state ospitate in Europa, e le canzoni che hanno accompagnato le partite delle diverse nazionali ovviamente hanno preso in qualche modo i colori delle bandiere dei paesi ospitanti.

Le canzoni dei Mondiali - da Shakira a Jason Derulo

Per i Mondiali del 1982, i primi che hanno ospitato 24 squadre contro le 16 delle edizioni precedenti, la cerimonia di apertura che si è disputata al Camp Nou di Barcellona ha ascoltato come colonna sonora “Mundial ’82” di Placido Domingo.

El campo es una fiesta,

es todo un festival

Sebbene con toni – e note – differenti da quelle cantate dal tenore spagnolo, anche la vittoria italiana del 2006 è stata accompagnata da una canzone disponibile nella lingua della nazione ospitante, la Germania, ma insieme a inglese e bambara. La colonna sonora dei Mondiali di Germania 2006 è Zeit Dass Sich Was Dreht (Celebrate the Day).

Ma ogni Mondiale che si rispetti ha anche delle canzoni non ufficiali, che con buona probabilità sono in grado di acquisire anche più popolarità di quelle ufficiali. Per Germania 2006, tra le canzoni che hanno conquistato i cuori dei tifosi – ma anche della critica – abbiamo Hips Don’t Lie di Shakira.

La nota cantante colombiana ha presentato questo singolo sia alla cerimonia di apertura dei Mondiali che prima della finale che ha visto i nostri Azzurri diventare campioni del mondo. La pressione per la performance trasmessa in mondovisione si è fatta sentire parecchio, per le aspettative ormai altissime da parte del pubblico. Il singolo era infatti stato immediatamente in grado di scalare le classifiche, fin dal momento del suo lancio, ma ha poi continuato a veder crescere la sua popolarità, certamente anche grazie all’evento calcistico di portata mondiale.

Guardate il video della performance di Shakira e Wyclef Jean ai Mondiali di Germania 2006:

 

 

Ancora nei sogni degli Azzurri.


Sisal.it

bet365 Sport € 100 Bonus.

Unibet Sport € 50 Bonus.

LeoVegas Sport

I brani musicali dei Mondiali più recenti

Dopo il successo della Hips Don’t Lie/Bamboo di Shakira (featuring Wyclef Jean) per i Mondiali del 2006, la voce della cantante colombiana è stata selezionata anche per l’evento di calcio di quattro anni dopo. Ma in quell’occasione la canzone è stata quella adottata in via ufficiale, invece.

Il brano musicale ufficiale di Sudafrica 2010 è stato quindi Waka Waka di Shakira, ma il numero di canzoni proposte, tra quelle non ufficiali, è stato straordinariamente alto rispetto alle edizioni precedenti. Questo vale anche per le lingue dei brani proposti. Coca Cola e Pepsi hanno proposto rispettivamente Wavin’ Flag di K’naan e Oh Africa di Akon feat. Keri Hilson, ma almeno altre 10 canzoni hanno conquistato radio, tv e tutti i media.

Vittoria, bandiere, calcio, colori, ma anche l’Africa, i temi attorno ai quali sono state pensate le canzoni di Sudafrica 2010. Ritmi che possono accompagnare tutta l’estate, come quello, ad esempio, di Allez Ola Olé, del cantante francese Jessy Matador.

La canzone era stata scelta per rappresentare la Francia all’Eurovision Song Contest dello stesso anno, tenutosi in Norvegia. Il video, al grido di “Tout le monde!”:

 

Jessy Matador - Allez Ola Olé (France) Live 2010 Eurovision Song Contest 

 

Studiato proprio in vista dei Mondiali dell’estate 2010, lanciato online il 10 maggio 2017, il brano musicale “Allez Ola Olé” richiama esattamente quello dell’album dei Mondiali di Francia 1998.

Brasile 2014 ha pure collezionato un numero esagerato di brani musicali, proprio come l’edizione precedente. Per nessuna edizione dei Mondiali avevamo visto così tanti brani musicali in lingua portoghese, e ovviamente richiami così chiari al samba. Qualche assaggio:

 

Miami Rockers - TO BRAZIL (OFFICIAL WORLD CUP FAN SONG) 

 

Con così tanti cantanti di origine brasiliana di fama internazionale, c’era da aspettarsi che le reti televisive di tutto il mondo li sfruttassero per l’evento. Michel Telò, Gusttavo Lima, ma anche Claudia Leitte, sono tra le voci dell’estate 2014. Quest’ultima, in particolare, con Pitbull e Jennifer Lopez, canta il brano ufficiale dei Mondiali 2014: We Are One (Ole Ola).

Il video della strepitosa cerimonia di apertura dei Mondiali di Brasile 2014:

 

Pitbull feat Jennifer Lopez & Claudia Leitte - We Are One (Ole Ola) (Live) 

 

Per la cerimonia di chiusura di Brasile 2014, invece, al Maracanà, la performance spetta ancora una volta Shakira, questa volta con Carlinhos Brown, cantante - ovviamente - brasiliano. La canzone è piaciuta persino più del singolo ufficiale!

Ma quali sono le canzoni che quest’estate accompagneranno i Mondiali?


Sisal.it

LeoVegas Sport

bet365 Sport € 100 Bonus.

Unibet Sport € 50 Bonus.

Le canzoni dei Mondiali di Russia 2018, da Derulo a J Balvin

Quali canzoni balleremo durante i Mondiali 2018?

Da El Rock del Mundial dei Los Ramblers, nel 1962, a We Are One (Ole Ola) dei Mondiali passati, e passando per La copa de la vida (The Cup of Life) di Ricky Martin, siamo arrivati, a passi di samba e calci al pallone, ai singoli dei Mondiali di quest’anno, che verranno inaugurati il 14 di giugno a Mosca. 

Alcune canzoni dei passati Mondiali hanno saputo guadagnarsi un posto in alto nelle classifiche, anche se non brani ufficiali dell’evento. È stato il caso della Hips Don’t Lie/Bamboo di Shakira (feat. Wyclef Jean) nell’edizione di Germania 2006, ma anche di Adrenalina di Wisin, Ricky Martin e Jennifer Lopez, con la quale la cantante statunitense ha avuto certamente più successo che con la canzone ufficiale della stessa edizione dei Mondiali tenutisi in Brasile, ossia We Are One (Ole Ola).

La scorsa edizione del Campionato mondiale vanta una raccolta musicale che va dalla Dar un Jeito di Carlos Santana fino alla Tatu Bom de Bola del compositore e cantante brasiliano Arlindo Cruz.

Ma che aria si respira invece quest’anno sul fronte delle novità musicali e dei brani dei Mondiali?

Inglese e spagnolo sono finora le lingue delle canzoni ufficialmente riconosciute come brani dei Mondiali di Russia 2018, insieme al russo, chiaramente. Ma canticchiare qualcosa in russo sembra forse ancora un’impresa difficile. Testeremo le abilità eventualmente acquisite a fine luglio.

Prendiamo allora in considerazione una per una, a partire da quella ufficiale, le canzoni finora note, quelle che con più probabilità ascolteremo durante i nostri aperitivi e davanti ai match del Mondiale!

 

Colors – Jason Derulo

Colors di Jason Derulo è il singolo dei Mondiali 2018, anche se qualcuno avrebbe ancora optato per Despacito (davvero?!).

La collaborazione con Coca-Cola per la produzione del singolo, nata lo scorso 9 marzo, certamente ha contribuito a lanciarla al massimo delle sue potenzialità. E ovviamente Jason Derulo ha saputo valorizzarla, grazie all'esperienza collezionata a partire da più di qualche anno fa. Il cantante statunitense, ormai alla soglia dei 30 anni, nasce con brani come Whatcha Say e Ridin’ Solo. Le collaborazioni di Jason Derulo non sono state poche, e proprio di recente abbiamo ascoltato Swallafeat. Nicki Minaj e Ty Dolla $ign, seguito da Educate Ya, in collaborazione invece con Pitbull. Quest’anno Derulo prenderà molto probabilmente il posto che quest’ultimo ha avuto per i Mondiali di Brasile 2014, ma le classifiche vedono Colors già più favorita rispetto a quanto avveniva nel maggio del 2014 per We Are One (Ole Ola). Sono già stati lanciati dei remix a partire dallo scorso aprile, ma se volete ascoltare la versione originale, ecco il video di Colors di Jason Derulo:

 

Jason Derulo - Colors (Official Music Video) The Coca-Cola Anthem for the 2018 FIFA World Cup 

 

Positivo – J Balvin

Totalmente positivo anche il singolo del cantante colombiano J Balvin, che regala un brano in spagnolo per i prossimi Mondiali. "Positivo" sta acquistando sempre più il favore del pubblico, a partire dai fan del genere musicale. Il cantante è noto per le sue note latine. Amante del reggaeton, ha collezionato finora collaborazioni perlopiù con cantanti sudamericani e statunitensi.

 

Let’s Go – Tiësto feat. Icona Pop

Torniamo in Europa con questa canzone, in lingua inglese, del dj olandese Tiësto, in collaborazione con il gruppo svedese Icona Pop, che tutti ricorderanno almeno per il brano "I Love It" del 2012.

 

Accontentiamoci di ascoltare questi brani, mentre aspettiamo la cerimonia di apertura dei Mondiali di Russia 2018. E che vinca il migliore!


LeoVegas Sport

Sisal.it

Casino.com € 500 Bonus.

StarCasino € 1 000 Bonus.

Unibet Sport € 50 Bonus.

bet365 Sport € 100 Bonus.

888 € 500 Bonus.

Merkurwin € 500 Bonus.

 


casinoitaliani.it